13 e 16 settembre: due feste, due quartieri, due occasioni di confronto...

13 e 16 settembre: due feste, due quartieri, due occasioni di confronto e dialogo email stampa

Accanto agli alloggi in proprietà e in affitto a canone convenzionato e sociale, sono stati previsti luoghi di incontro e spazi di lavoro, servizi all’abitare e incubatori di cooperative per giovani creativi

157
0
SHARE
La festa a Zoia in occasione del'inaugurazione 4 anni fa (foto di Federica Verona)

Giovedi 13 settembre, alle ore 18.00, nella sala Comune del progetto di Social housing Zoia, promosso dall’associazione Noicoop e dalle cooperative Solidarnosc del Consorzio cooperative Lavoratori e dalla Cooperativa Ferruccio Degradi, si terrà un convegno aperto agli abitanti, al quartiere e alla città dal titolo:
Storie di casa. Un dibattito sull’abitare lo spazio, a partire dall’intreccio tra la città e le storie delle persone che la vivono.
Ne discuteranno: Ila Beka di Beka & Lemoine che spiegheranno il loro modo di raccontare attraverso il video le architetture a partire da chi le vive, Federico Zanfi del Politecnico di Milano che sull’abitare fa ricerca da molti anni, Fabio Vergottini che invece porterà una testimonianza su come un condominio può diventare un modello di socialità tra gli abitanti.Chiuderà l’incontro l’assessore Cristina Tajani e sarà presente Marco Bestetti, presidente del Municipio 7.

Durante l’incontro ci saranno attività per intrattendere i più piccoli  e alle 19.30 Le Officine Creative organizzeranno un aperitivo. Gli spazi, occupati da quattro anni da un gruppo di scenografe, un liutaio, uno studio di architettura, un Gas e una associazione che lavora con i bambini, attivano progetti e azioni di coinvolgimento degli abitanti e del quartiere a partire dal proprio lavoro.

Domenica 16 settembre ci sarà invece la festa delle Quattro Corti di Stadera, organizzata sempre dall’Associazione Noicoop del Conosorzio Cooperative Lavoratori insieme a DarCasa e dove, in ogni corte, accadrà qualcosa.

Si inizierà alle 16.00 con il gioco libero nella corte di Dar Casa a cura dei ragazzi del quartiere. Alle 17.00, nello spazio A, insieme a Serpica Naro si farà la cucicletta, un modo originale per cucire su due ruote, e un laboratorio di origami a cura della Banca del tempo. Alle 19.00 aperitivo con pane e salame nella corte di Via Barrili di Solidarnosc, dove interverranno le istituzioni. Un po’ di musica ci accompagnerà fino alla cena col mondo che invece si terrà nello spazio comune. Ognuno porterà qualcosa e la cooperativa Noicoop donerà a ognuna delle quattro corti una pianta. Sarà un modo per stare insieme, conoscersi tra vicini e aprirsi al quartiere. Collaboreremo infatti con la Comunità Oklahoma, Milano Sud e altri soggetti del quartiere.

Le cooperative hanno riqualificato, nello spazio delle 4 corti, circa 100 alloggi Aler dove oggi abitano, pagando un affitto a canone agevolato, famiglie italiane e straniere. Negli spazi comuni, sempre gestiti dalle cooperative, si promuovono varie iniziative grazie alla presenza di Serpica Naro che ha trovato sede in Stadera grazie a un concorso promosso cinque anni fa dalle cooperative stesse. Inoltre gli abitanti spesso prenotano lo spazio A organizzando feste, incontri e momenti di scambio.

 

Qui gli eventi:
Zoia evento Fb

Stadera evento Fb