email stampa

506
0
SHARE

75 gli anni che ci separano dal 25 aprile del 1945, una data che segna il sacrificio di molti e la conquista della Liberazione dal nazi-fascismo dell’Italia intera. Per la prima volta non potremo riempire piazze e strade, non ci sarà nessun corteo o manifestazione, ma questo giorno è troppo importante per lasciare che trascorra come uno qualsiasi. E noi, infatti, non rinunceremo a celebrare le donne e gli uomini che hanno sacrificato la propria vita per consegnarci un Paese democratico e fieramente antifascista. Seppure lontani, sabato ci stringeremo in un abbraccio virtuale per dare voce alle storie di volti e luoghi simbolo della Resistenza di Milano Metropolitana: un’occasione per sentirci uniti, nonostante la distanza, nel ricordo e nella Memoria del 25 aprile del 1945.
Alle ore 17 sulla nostra pagina Facebook e sulle pagine di ANPI Provinciale di Milano e ANED Milano, 75 minuti di letture e canti, 75 minuti di Libertà e Memoria