7 dicembre l’Ambrogino d’oro al Circolo Acli di Lambrate

7 dicembre l’Ambrogino d’oro al Circolo Acli di Lambrate email stampa

372
0
SHARE

E’ stata una giornata di grande festa per tutti i soci e le socie del Circolo intitolato a Giovanni Bianchi, per il suo presidente Vincenzo Casati e per tutte le Acli Milanesi, quella che si è aperta nella mattinata con la cerimonia della consegna del l’importante benemerenza cittadina e che è proseguita con una vera e propria festa nei locali del Circolo in via Conte Rosso 5 a Milano.

“Grande gioia per gli amici del circolo Acli di Lambrate che hanno appena ricevuto la benemerenza civica dell’Ambrogino” ha commentato il presidente delle Acli Milanesi Andrea Villa. “Un riconoscimento significativo delle istituzioni a loro ed un po’ a tutte le Acli per l’impegno di tessitura delle relazioni sociali, la costruzione di comunità ed il sostegno a chi è in condizioni di fragilità. Grazie agli amici di Lambrate che incarnano ogni giorno i valori ed i mestieri del nostro movimento”.

Si legge nella motivazione: “𝑃𝑟𝑒𝑠𝑒𝑛𝑧𝑎 𝑝𝑢𝑙𝑠𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑒̀ 𝑎𝑡𝑡𝑖𝑣𝑎 𝑑𝑎 75 𝑎𝑛𝑛𝑖, 𝑒̀ 𝑢𝑛 𝑝𝑢𝑛𝑡𝑜 𝑑𝑖 𝑟𝑖𝑓𝑒𝑟𝑖𝑚𝑒𝑛𝑡𝑜 𝑡𝘢𝘯𝘵𝘰 𝑝𝑒𝑟 𝑖𝑙 𝑞𝑢𝑎𝑟𝑡𝑖𝑒𝑟𝑒 𝘦 𝑝𝑒𝑟 𝑙𝑎 𝑠𝑢𝑎 𝑐𝑜𝑚𝑢𝑛𝑖𝑡𝑎̀, 𝑞𝑢𝑎𝑛𝑡𝑜 𝑝𝑒𝑟 𝑙𝑎 𝑐𝑖𝑡𝑡𝑎̀ 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑎. 𝐿𝑢𝑜𝑔𝑜 𝑑𝑖 𝑖𝑛𝑐𝑜𝑛𝑡𝑟𝑜, 𝑠𝑜𝑐𝑖𝑎𝑙𝑖𝑡𝑎̀ 𝑒 𝑐𝑢𝑙𝑡𝑢𝑟𝑎 𝑝𝑒𝑟 𝑔𝑟𝑎𝑛𝑑𝑖 𝑒 𝑝𝑖𝑐𝑐𝑜𝑙𝑖, 𝑖𝑙 𝑐𝑖𝑟𝑐𝑜𝑙𝑜 𝑒̀ 𝑠𝑡𝑎𝑡𝑜 𝑓𝑜𝑛𝑑𝑎𝑡𝑜 𝑔𝑟𝑎𝑧𝑖𝑒 𝑎𝑙𝑙𝑎 𝑑𝑒𝑡𝑒𝑟𝑚𝑖𝑛𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑒 𝑎𝑙𝑙’𝑖𝑛𝑡𝑢𝑖𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑑𝑖 𝑢𝑛 𝑔𝑟𝑢𝑝𝑝𝑜 𝑑𝑖 𝑐𝑜𝑚𝑏𝑎𝑡𝑡𝑒𝑛𝑡𝑖 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎 𝐿𝑖𝑏𝑒𝑟𝑡𝑎̀ 𝑚𝑖𝑙𝑖𝑡𝑎𝑛𝑡𝑖 𝑛𝑒𝑙𝑙𝑒 𝐹𝑖𝑎𝑚𝑚𝑒 𝑉𝑒𝑟𝑑𝑖 𝑑𝑢𝑟𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑙𝑎 𝑅𝑒𝑠𝑖𝑠𝑡𝑒𝑛𝑧𝑎. 𝐺𝑟𝑎𝑧𝑖𝑒 𝑎𝑙 𝑠𝑜𝑠𝑡𝑒𝑔𝑛𝑜 𝑑𝑖 𝑐𝑒𝑛𝑡𝑖𝑛𝑎𝑖𝑎 𝑑𝑖 𝑠𝑜𝑐𝑖 𝑒 𝑠𝑜𝑐𝑖𝑒, 𝑎𝑙𝑙’𝑖𝑚𝑝𝑒𝑔𝑛𝑜 𝑑𝑖 𝑣𝑜𝑙𝑜𝑛𝑡𝑎𝑟𝑖 𝑒 𝑣𝑜𝑙𝑜𝑛𝑡𝑎𝑟𝑖𝑒 𝑒 𝑎𝑙𝑙𝑎 𝑠𝑖𝑛𝑒𝑟𝑔𝑖𝑎 𝑐𝑜𝑛 𝑙𝑒 𝑡𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑎𝑠𝑠𝑜𝑐𝑖𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑖 𝑑𝑒𝑙 𝑀𝑢𝑛𝑖𝑐𝑖𝑝𝑖𝑜 3 𝑒 𝑛𝑜𝑛 𝑠𝑜𝑙𝑜, 𝑑𝑎𝑙 1948 𝑐𝑜𝑛𝑑𝑖𝑣𝑖𝑑𝑒 𝑒 𝑝𝑟𝑜𝑚𝑢𝑜𝑣𝑒 𝑎𝑡𝑡𝑖𝑣𝑖𝑡𝑎̀ 𝑝𝑒𝑟 𝑢𝑛 𝑎𝑏𝑖𝑡𝑎𝑟𝑒 𝑎𝑐𝑐𝑒𝑠𝑠𝑖𝑏𝑖𝑙𝑒, 𝑖𝑛𝑖𝑧𝑖𝑎𝑡𝑖𝑣𝑒 𝑠𝑝𝑜𝑟𝑡𝑖𝑣𝑒, 𝑐𝑜𝑟𝑠𝑖 𝑚𝑢𝑠𝑖𝑐𝑎𝑙𝑖 𝑒 𝑑𝑖 𝑙𝑖𝑛𝑔𝑢𝑒, 𝑎𝑝𝑝𝑟𝑜𝑓𝑜𝑛𝑑𝑖𝑚𝑒𝑛𝑡𝑖 𝑡𝑒𝑚𝑎𝑡𝑖𝑐𝑖, 𝑚𝑜𝑠𝑡𝑟𝑒, 𝑟𝑎𝑠𝑠𝑒𝑔𝑛𝑒 𝑐𝑖𝑛𝑒𝑚𝑎𝑡𝑜𝑔𝑟𝑎𝑓𝑖𝑐ℎ𝑒 𝑒 𝑠𝑝𝑒𝑡𝑡𝑎𝑐𝑜𝑙𝑖. 𝘕𝑒𝑙 𝑡𝑖𝑝𝑖𝑐𝑜 𝑠𝑡𝑖𝑙𝑒 𝑐𝑜𝑙𝑙𝑎𝑏𝑜𝑟𝑎𝑡𝑖𝑣𝑜 𝑎𝑚𝑏𝑟𝑜𝑠𝑖𝑎𝑛𝑜, 𝑠𝑖 𝑑𝑖𝑠𝑡𝑖𝑛𝑔𝑢𝑒 𝑐𝑜𝑚𝑒 𝑐𝑜𝑛𝑐𝑟𝑒𝑡𝑜 𝑠𝑒𝑟𝑣𝑖𝑧𝑖𝑜 𝑎𝑙𝑙𝑎 𝑐𝑖𝑡𝑡𝑎̀”