730/2024: quali novità e quando scade

730/2024: quali novità e quando scade email stampa

149
0
SHARE

Il 730/2024 è la dichiarazione riservata principalmente ai lavoratori dipendenti e ai pensionati, o a coloro che hanno avuto redditi da lavoro dipendente o disoccupazione nel 2023.

 

Quali sono le novità per il 730/2024?

Quest’anno le novità non sono molte, ma sono significative:

  • Il quadro RW compare anche nel 730

Fino all’anno scorso se possedevi patrimoni o investimenti all’estero avevi l’obbligo di compilare il quadro RW del Modello Redditi.

Da quest’anno sarà possibile dichiarare tutto con il 730, nei casi di:

– proprietà immobiliari all’estero

– Gioielli, opere d’arte, imbarcazioni o navi da diporto

– Conto Corrente o libretto di risparmio bancario o postale

– Conto di deposito/risparmio in contante

– Investimenti (prestiti di denaro) effettuati su piattaforme estere di Peer to Peer Lending

  • Imposta agevolata per i premi di produzione e le mance
  • Aumento del reddito esente per il lavoratore Sportivo
  • Nuovi limiti di detrazione

– Superbonus: la percentuale di spesa detraibile scende da 110% a 90%

– Bonus Mobili:

Quando puoi fare il 730/2024?

A partire dal 18 marzo 2024 è possibile fare la Dichiarazione dei Redditi 2024 relativa ai redditi e alle spese sostenute nel 2023. Dal 2020 è possibile compilare il 730 entro il 30 settembre di ogni anno. Leggi tutto su Caf Acli Milano

ASCOLTA l’intervista a Davide Intilisano (Caf Acli Milano) su Radio Marconi