A teatro per l’ultimo atto della Trilogia della confessione

A teatro per l’ultimo atto della Trilogia della confessione email stampa

123
0
SHARE

Terzo e ultimo capitolo dello spettacolo Trilogia della confessione: l’Atto pubblico , esplora ulteriormente la destrutturazione della prossemica delle prime due parti (andate in scena lo scorso 10 febbraio), riportando lo spettatore in teatro (Cineteatro Maria Regina Pacis- Milano). Qui si assisterà alla storia di due persone incapaci di riguadagnare l’intimità con l’altro per via di un’ansia sociale che li attanaglia. La sola cosa che li potrà aiutare sarà la panchina di un parco, unico spazio di incontro e guarigione. 

Appuntamento sabato 24 febbraio alle ore 21 nel Teatro della Parrocchia Regina Pacis, via Kant 8 a Milano. L’ingresso è ad offerta libera fino ad esaurimento posti.

Regia, cast, maestranze, musiche:
La regia del progetto è di Stefania Zito – regista, attrice, insegnante di teatro ed educatrice – e Riccardo Meroni – docente di movimento scenico e danza contemporanea – entrambi membri della compagnia O.M.T. 

Nel cast, gli attori (di O.M.T. e non) Jacopo Fracasso, Guiduccio Bernardi, Giuseppe Bonocore, Irene Sartirana, Christian Iannone, Rebecca Cazzato, Bibiana Costanzo, Raffaella Zito, Luana Nardella, Nicolò Breda, David Cazzato, Elisa Remonti, Stefania Zito, Valeria Consonni. 

Tra le maestranze, la make-up artist Marilena Maglio e per la scenografia e i costumi Dafne Dodesini.  

Locandina Atto Pubblico

I primi due atti: Atto intimo e Atto privato, andati in scena lo scorso 10 febbraio