Torna anche quest’anno il Labour Film Festival dedicato a lavoro, ambiente, società

Torna anche quest’anno il Labour Film Festival dedicato a lavoro, ambiente, società email stampa

Dal 3 settembre al 15 ottobre si rinnova l'appuntamento a Sesto San Giovanni con il festival cinematografico dedicato alle tematiche del lavoro e del sociale

235
0
SHARE
Foto di gagnonm1993 da Pixabay

Nonostante le difficoltà dovute all’emergenza Covid-19, torna per la XVI edizione il Labour Film Festival, promosso da ACLI Lombardia e Cisl in collaborazione con il Cinema Rondinella di Sesto San Giovanni.

La rassegna, dedicata ai temi del lavoro, dell’ambiente e sociali, è una delle più importanti in Italia e inizia giovedì 3 settembre nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria.

Anche quest’anno sarà suddivisa in tre sezioni: “Labour.short” dedicata a cortometraggi che affrontano i temi della manifestazione; “Labour.doc” per i documentari; “Labour.film” per i lungometraggi più significativi.

Da segnalare in particolare l’anteprima del film “On va tout Péter” di Lech Kowalski, vincitore dell’ultimo Filmmaker Festival, la giornata dedicata al regista Andrea Segre e quella dedicata agli operatori sanitari con il film di Nicholas Philibert “In ogni istante”.

Dopo le proiezioni delle opere si terranno momenti di incontro e riflessione sui temi al centro dei film, su cui si confronteranno vari ospiti e relatori: personalità istituzionali, esperti, autori, registi, giornalisti.

L’intera rassegna si svolgerà con il patrocinio del Servizio per la vita sociale e il lavoro della Diocesi di Milano e di Europa Cinemas, e con la collaborazione del Circolo ACLI San Clemente, di Lombardia Servizi e di BiblioLavoro.

Il programma completo QUI