Bando Corpi Civili di Pace 2016: 4 volontari assegnati alle Acli,...

Bando Corpi Civili di Pace 2016: 4 volontari assegnati alle Acli, 2 in Kosovo e 2 in Bosnia Erzegovina email stampa

La scadenza per presentare le domande è fissata per il 10 febbraio 2017 ore 14.00

2090
0
SHARE

È stato pubblicato il Bando 2016 per i Corpi Civili di Pace, con scadenza per presentare le domande fissata per il 10 febbraio 2017 ore 14.00.

Sono 4 i volontari assegnati alle Acli che prossimamente prenderanno servizio nelle sedi dell’Associazione in due paesi Extraeuropei. I progetti a titolarità Caritas Italiana che vedono coinvolte le ACLI come partner, sono due:

  • Corpi Civili di Pace per la riconciliazione in Bosnia Erzegovina”
  • Corpi Civili di Pace: percorsi di riconciliazione tra le comunità del Kosovo

I due progetti saranno coordinati da Caritas Italiana, in partenariato con le ACLI e solo il secondo anche con FOCSIV.

Sarà IPSIA (ong delle ACLI) a curare l’implementazione delle attività a titolarità ACLI e in particolare i giovani Corpi Civili di Pace saranno impiegati: 2 in Kosovo e 2 in Bosnia Erzegovina

 I documenti, la sintesi dei progetti  e la domanda

Ipsia