Cultura

Cultura
GdL > Cultura

Un invito a rileggere, in relazione ai tempi che stiamo vivendo, almeno i primi dodici articoli dei “Principi fondamentali” per riscoprire i valori fondati della convivenza civile e dei diritti di cittadinanza, in una società ormai “meticcia” con culture e religioni da armonizzare.

Giovanni Bianchi fu Maestro e Padre: Maestro nell’esempio di vita e di preghiera e Padre educatore di pensiero, laicamente impegnato a incarnare la sua fede cristiana nel vivere la politica come “forma più alta della carità”, secondo la suggestiva espressione di Paolo VI.

Grazie per le ACLI, le tue, le nostre ACLI, quelle che hai saputo rimodellare con l’aiuto di tanti amici, alcuni dei quali ti hanno preceduto nel Regno dei Cieli - Bepi, Pino, Camillo, Vincenzo …- riportandole alla loro dimensione di movimento sociale attento, capace di reale progettualità politica, come avvenne negli anni difficili della fine della cosiddetta Prima Repubblica, intuendo l’esistenza di un nesso inscindibile fra la questione sociale e quella istituzionale

Il ricordo nelle parole del presidente delle Acli Milanesi Paolo Petracca

Giovanni Bianchi: il ricordo di Paolo Colombo, direttore della rivista Quaderni per il Dialogo e la Pace del Centro Ecumenico Europeo per la Pace.

DAI CIRCOLI

Il Circolo Acli di Gaggiano “Monsignor Ferraroni”, con il...

Nasce uno spazio nuovo, su iniziativa delle Acli Nazionali,...

Anche quest’anno i Circoli Acli della zona nord Milano...

Anche quest’anno i Circoli Acli della zona nord Milano...

RIMANI IN CONTATTO

acli.ci.sono