#Coronavirus Lavoratori domestici: parola d’ordine “buon senso”

#Coronavirus Lavoratori domestici: parola d’ordine “buon senso” email stampa

689
0
SHARE

In considerazione dell’emergenza che tutto il nostro paese sta attraversando è necessario richiamare tutti al buonsenso specificando che in qualsiasi ambito lavorativo sarebbe opportuno sospendere le attività non strettamente necessarie.

QUI le risposte alle domande più frequenti in tema di lavoro domestico