Da martedì 9 febbraio il percorso “Il bene comune ha bisogno di...

Da martedì 9 febbraio il percorso “Il bene comune ha bisogno di te” email stampa

Percorso di formazione all’impegno sociale e politico per i giovani, e non solo, delle zone del Rhodense, Alto Milanese e Magentino

658
0
SHARE

9 incontri online dal 9 febbraio al 13 aprile il martedì sera alle 21: un primo incontro di riflessione sulla Legalità per la libertà e la democrazia; 3 incontri sulle tematiche proprie del Comune: la partecipazione dei cittadini alle scelte del Comune, il bilancio per lo sviluppo e l’inclusione, nuove forme di welfare per i servizi alla persona; 3 incontri su tematiche più generali che riguardano anche le nostre zone: l’Agenda Onu 2030 e gli obiettivi di sviluppo sostenibile, le trasformazioni del lavoro e dell’impresa, I mutamenti demografici e il futuro delle città milanesi; un incontro aperto a tutti sulle infrastrutture e il futuro delle città, riferito in modo particolare al ruolo che potrà avere MIND, nell’ex Area Expo, per i territori del milanese, e all’esigenza di infrastrutture digitali e logistiche evidenziate dalla pandemia; un ultimo incontro sulle ragioni per un impegno dei giovani non solo civico ma anche politico.

Il corso vuol rispondere  alla richiesta della cultura della cura indicata da Papa Francesco: agire insieme per promuovere la dignità e il bene di tutti, i diritti umani, i rapporti e le relazioni con gli altri, la verità, la pace, la libertà, il lavoro, la sicurezza, la vita familiare, l’amicizia civile, la salvaguardia del’ambiente, la fiducia nelle istituzioni.
l corso può aiutare i giovani a scoprire la loro vera vocazione alla vita, come è successo a Andrea Orlandi, vicesindaco di Rho  che negli incontri di formazione presso le Acli, ha capito che la politica era una delle strade da intraprendere nella sua vita, con passione, e competenza.
“La passione che spinge ad un impegno disinteressato per il bene delle persone e della città; l’ esperienza – da non confondere con l’anzianità! – che significa conoscere e vivere la realtà e la comunità per la quale ci impegniamo; la competenza, la preparazione, la capacità che aiuta a prendere decisioni giuste nell’interesse dei cittadini e del territorio”.

Le Acli si augurano che a questo corso di formazione partecipino in tanti, giovani e anche adulti: per provare il piacere del sapere, del confronto, dell’arricchimento delle proprie conoscenze. Per aprirsi al desiderio di vivere una parte della propria esperienza per promuovere l’amicizia sociale per il bene di tutti.”

Programma completo degli incontri (PDF)