La delegazione Ipsia e Arcs-Arci in Serbia

La delegazione Ipsia e Arcs-Arci in Serbia email stampa

2131
0
SHARE

Dal 9 al 13 novembre 2015 una delegazione di Ipsia Acli e Arcs/Arci  si è recata in Serbia e  accompagnati da Daniele Bombardi coordinatore di Caritas italiana in Bosnia e Serbia ha avuto modo di visitare il Campo di Preševo al confine con la Macedonia. Preševo è  uno dei principali punti di ingresso del flusso di migranti e rifugiati provenienti sopratutto dall’aree di crisi e di guerra del medio oriente e dell’ asia centrale.

 Si stima che dall’inizio di Agosto ad oggi siano transitati dal campo più di 200 mila persone nel loro cammino verso il centro e il nord Europa. Il campo gestito da Unhcr  vede la presenza al suo interno di alcuni organismi  umanitari tra cui Caritas Serbia che ha lanciato un emergency appeal per il rifornimento di beni di primi necessità, che Ipsia ha deciso di sostenere. Per informazioni scrivere a ipsia@acli.it (Le foto sono di Daniele Bombardi )