21 marzo una grande bandiera dell’Europa sventola in piazza Santo Stefano

21 marzo una grande bandiera dell’Europa sventola in piazza Santo Stefano email stampa

Il giorno della festa di San Benedetto da Norcia patrono d’Europa, le Acli hanno sventolato una fra le più grandi bandiere dell’Unione Europea mai realizzate (600 mq di ampiezza).

136
0
SHARE

Anche le Acli Milanesi raccolgono  l’appello lanciato da Romano Prodi e da tante associazioni, movimenti e personalità pubbliche per il rilancio di un Europa democratica e dei cittadini.

Giovedì 21 marzo, festa di San Benedetto da Norcia patrono d’Europa, le Acli hanno sventolato  in piazza Santo Stefano una fra le più grandi bandiere dell’Unione Europea mai realizzate (600 mq di ampiezza).

«Crediamo in una Europa che sia luogo di pieno e libero sviluppo della persona umana e della comunità, in ogni sua dimensione, sia essa economica, culturale, religiosa e civile – ha detto il presidente Paolo Petracca – L’Europa, che è nata dalla cultura del cristianesimo e proprio per questo ha saputo accogliere e contemperare ogni differenza, può essere il più importante soggetto internazionale di pacificazione. La pace nel mondo richiede atti e soggetti di pace. L’Europa può esserlo».

#stessabandiera #animareleuropa