Convegno: Crisi climatica e biodiversità agricola

I cambiamenti climatici stanno alterando la distribuzione spaziale delle specie. Tutte le previsioni future indicano un continuo aumento della temperatura a livello globale e locale e, conseguentemente, una messa in pericolo della biodiversità vegetale, animale e dei prodotti agroalimentari nei prossimi decenni.

 

La  biodiversità è minacciata dall’inquinamento, dall’eccesso di nutrienti, dal sovra-pascolo, dall’agricoltura intensiva, dal fuoco, dall’erosione del suolo, dalla desertificazione e dal cambiamento climatico.

Fenomeni causati dall’antropizzazione del pianeta. La crisi in atto quindi ha una radice umana.

Il nostro paese, l’Italia, gode di una biodiversità agroalimentare unica al mondo. È una ricchezza da salvaguardare e valorizzare.

 

Acli Terra Nazionale, Acli Terra Lombardia e Acli Terra Milano-MB, in collaborazione con le ACLI Milanesi, promuovono venerdì 17 maggio dalle 15.30 il convegno dal titolo: “CRISI CLIMATICA E BIODIVERSITÀ AGRICOLA

nell’Auditorium L. Clerici – via della Signora, 3 – Milano

 

Per quanti non riuscissero a partecipare in presenza, sarà possibile seguire i lavori collegandosi al seguente link Zoom:

https://aclimilano.zoom.us/j/9416448267?pwd=dTVreXJLQXFzdVNrTUp0aVpZUzdJUT09

(pass code: 1)