INTERVISTA: le criticità del carcere nelle parole di don David Maria Riboldi,...

INTERVISTA: le criticità del carcere nelle parole di don David Maria Riboldi, cappellano della casa circondariale di Busto Arsizio email stampa

Molti i disordini e le rivolte che hanno coinvolto i penitenziari italiani da Nord a Sud, il 9 e 10 marzo 2020 a seguito delle restrizioni decise per il coronavirus.

330
0
SHARE

“Se il carcere deve essere un posto rieducativo, una persona deve uscire migliore di quando è entrata. Se ne esce arrabbiata la scietà cosa ne guadagna. E’ necessario cambiare qualcosa ne sistema carcerario, ora” Questa una delle risposte del cappellano del carcere di Busto Arsizio, don Riboldi, carcere che non ha conosciuto fortunatamente le rivolte del mese scorso, grazie alla responsabilità della popolazione detenuta e al personale che è sempre stato dialogante e comprensivo.

Intervista a cura di Simone Romagnoli

#acliminsiemesipuò #viciniadistanza