L’US Acli di Milano a casa Milan

L’US Acli di Milano a casa Milan email stampa

Continuano i festeggiamenti per i quarant’anni dell’Unione Sportiva delle Acli Milanesi con la visita a Casa Milan

3123
0
SHARE
Enrico Lupatini, storico presidente dell'Us Acli e Franco Baresi

Dopo la celebrazione della “Festa dello Sport”, quest’anno ospitata nella meravigliosa e prestigiosa sala Alessi di Palazzo Marino,

Lo scorso 8 Aprile le porte di Casa Milan si sono aperte per ospitare una rappresentativa delegazione dell’US Acli e per testimoniare una storica amicizia tra l’AC Milan e la nostra associazione. A fare gli onori di casa Massimo Zennaro Direttore Comunicazione Istituzionale con Ilaria Modanesi per la Comunicazione Sociale e Capitan Baresi che ha accolto e rivolto un saluto ai dirigenti, ai tecnici, agli atleti presenti e consegnato un pallone firmato dalla prima squadra al Presidente Provinciale dell’US Acli milanesi, Domenico Lupatini e al Presidente Regionale dell’US Acli Lombardia, Marco D’Onofrio che hanno ricambiato con la consegna di una targa. “Ringrazio tutti voi che ogni giorno vi adoperate, mettendo a disposizione il vostro tempo, per la crescita soprattutto dei più giovani trasmettendo loro sani principi attraverso un veicolo importante di crescita come lo sport” Queste le parole di Franco Baresi che prosegue rivolgendosi direttamente ai giovani presenti in sala: “Seguite sempre i vostri sogni: alle volte si realizzano come è successo a me. Chi lavora con perseveranza e impegno ottiene sempre i risultati che desidera ”. Per l’occasione, Enrico Lupatini, che dell’Unione Sportiva delle Acli Milanesi è stato fondatore e Presidente fino al 2001, ha rivolto parole di stima e di ringraziamento all’AC Milan ricordando i tanti incontri comuni e le significative presenze di campioni del Milan alle iniziative promosse dalla nostra associazione, a partire proprio dalle edizioni della Festa dello Sport. “Vi siamo riconoscenti per questa giornata e per la vostra ospitalità. La nostra è un’amicizia storica fatta di tanti segni e testimoniata anche dalle donazioni dell’US Acli alla Fondazione Milan per la realizzazione delle iniziative solidali da essa promosse”. Prima della visita al futuristico Museo di Casa Milan, tra i trofei conquistati dalla squadra e i cimeli di tanti dirigenti, campioni e tecnici che hanno fatto di questa storica società la più titolata al mondo, c’è tempo per uno scambio di promesse. impegni per il futuro e le foto ricordo. Così alla disponibilità offerta da Enrico Lupatini per collaborare all’organizzazione delle iniziative che il Milan intende promuovere nel ricordo di Cesare Maldini (sul solco di quello dedicato al dirigente dell’AC Milan, Lino Burgaretta, ormai da 15 anni promosso in collaborazione con Milan ed Inter) Capitan Baresi risponde: “Adesso vi aspettiamo a Milanello”.