Progetto Alzheimer: vicini alle famiglie

Progetto Alzheimer: vicini alle famiglie email stampa

Due iniziative per sensibilizzare sui temi legati all'Alzheimer

2469
0
SHARE
la locandina dell'evento

Il progetto Alzheimer ha lo scopo di:

  • sensibilizzare la cittadinanza sulle tematiche connesse la malattia dell’Alzheimer, con particolare focus sulla relazione tra persona affetta da malattia di Alzheimer e i famigliari coinvolti.
  • Informare sulla rete di servizi a supporto del malato e dei famigliari.
  • Intercettare i bisogni delle famiglie e facilitare la connessione con i servizi presenti sul territorio.
  • Coinvolgere e attivare una rete di volontariato a supporto dei pazienti malati di Alzheimer portando l’esperienza dei partecipanti al gruppo “auto mutuo aiuto” del punto famiglia delle Acli di Carate, ritenendo che il confronto con chi vive la stessa esperienza possa costituire un valore aggiunto di risorsa sia per chi riceve sia per chi da l’aiuto.

Il progetto prevede una serie di interventi, in tutti i comuni partecipanti, diversificati in base alle esperienze pregresse.

Per Meda sono previste due iniziative presso la sala civica (ex cinema Radio).

  • Giovedì 18 febbraio 2016 – serata informativa sull’Alzheimer e sull’utilizzo dell’Approccio Capacitante con il dott. Serenthà, presentazione del gruppo di sostegno psicologico per famigliari di malati di Alzheimer.
  • Giovedì 3 marzo 2016 – visione del film sul tema dell’Alzheimer “una sconfinata giovinezza” di Pupo Avati, discussione a cura delle psicologhe coordinatrici del progetto (dott.sa Borgonovo Chiara e Domedi Luana) con interventi del gruppo “Felice mente” di Carate.