Solidarietà dalle ACLI Milanesi, dal Circolo ACLI di Limito e dalla zona...

Solidarietà dalle ACLI Milanesi, dal Circolo ACLI di Limito e dalla zona ACLI di Cernusco sul Naviglio per la scelta della scuola di Pioltello email stampa

510
0
SHARE

In questi giorni, Pioltello è stata al centro dell’attenzione generale, in seguito alla decisione presa dal Consiglio di Istituto dell’IC Iqbal Masih di sospendere le lezioni il 10 aprile, giorno conclusivo del mese di Ramadan.
La Presidenza delle ACLI milanesi, il Circolo ACLI di Limito (frazione di Pioltello) e la zona ACLI di Cernusco esprimono la propria solidarietà e il pieno appoggio a questa decisione presa collegialmente, che, utilizzando uno dei giorni a disposizione delle scuole, in virtù della legge sull’autonomia scolastica, consente agli alunni e alle alunne di fede musulmana, che frequentano la scuola – e che ne rappresentano una fetta significativa – di poter trascorrere in famiglia questa importante festività religiosa.
Riteniamo che tale scelta sia stata dettata dalla capacità di leggere la realtà sociale e culturale del proprio territorio, nel quale è molto alta la percentuale di alunni e alunne di religione musulmana, sia il frutto di un dialogo aperto tra genitori e docenti impegnati quotidianamente in un lavoro educativo di grande valore e possa rappresentare per tutto il nostro paese un segnale di rispetto e di inclusione, che non lede i diritti di nessuno. Le Acli sono a fianco di chi opera per favorire una migliore convivenza civile pacificata, solidale e rispettosa delle differenze.