La Povertà chiama, Limbiate risponde

La Povertà chiama, Limbiate risponde email stampa

456
0
SHARE


Venerdì 11 Novembre, ore 21 a Limbiate si terrà il convegno denominato “La Povertà chiama, Limbiate risponde”.
I soci del Circolo ACLI Limbiate presentano l’indagine sulle povertà emerse nella città di Limbiate, raccolte attraverso l’incontro con alcune associazioni che operano sul territorio impegnate nell’accogliere e nel dare risposte ai bisogni.
Nel contempo l’Amministrazione comunale, attraverso il responsabile dei servizi sociali, racconta le povertà viste dalla parte dell’istituzione pubblica e gli interventi messi in campo per farvi fronte.
Enti privati e Istituzione pubblica provano a individuare i punti di incontro per una maggiore collaborazione che possa far emergere le potenzialità presenti sul territorio e nel contempo stimolare la cittadinanza ad una presa di coscienza e ad una assunzione di responsabilità verso i propri concittadini svantaggiati, che siano italiani o di diversa nazionalità.
La serata vedrà la presenza tra i relatori di un rappresentante dei servizi sociali del Comune e uno a nome delle diverse associzioni, che commenteranno i dati esposti con le slide e rispondendo a tre domande che riassumono le finalità dell’iniziativa.
1) CONOSCERE i problemi del territorio mettendosi in ascolto per comprendere le ragioni del disagio.
2) COINVOLGERE le istituzioni pubbliche e private, i singoli cittadini affinchè ciascuno si senta responsabile del destino del proprio vicino, mettendo al centro la persona e le sue potenzialità socio-relazionali.
3) AGIRE rigenerando comunità, mettendo in rete competenze e potenzialità, individuando uno o più percorsi condivisi tra i vari soggetti coinvolti.
La serata serà moderata da un socio Acli e al termine seguirà il dibattito pubblico.